sabato 5 marzo 2016

Il mio giardino del mese: marzo

Ed eccolo qua, finalmente! Il mio giardino di marzo! Marzo è uno dei miei mesi preferiti, insieme ad aprile e maggio. Ma marzo forse mi piace anche di più, perché, anche se è ancora inverno, già ci sono i segni della primavera e la natura si risveglia: spuntano i fiori, sbocciano le gemme, gli uccellini cinguettano scatenatissimi e in certe giornate si sente un'arietta tiepida per nulla invernale. E quindi ecco qua il mio collage del mese, con i primi fiorellini a colorare e profumare la campagna.


Ma quelle foto erano di un paio di giorni fa...
Guardate com'era il mio cortile stamattina, al mio risveglio. Sorpresa! La neve! Chi l'avrebbe mai detto?




sabato 23 gennaio 2016

Prodotti finiti del mese: dicembre 2015


Accidempoli!
Sono mesi che non posto sulla rubrica Consigli Beauty! C'è da dire che lo scorso anno ho postato poco in genere, e mi sa che anche prossimamente il tempo scarseggerà. Quindi approfitto di questo pomeriggio di domenica per parlarvi dei miei prodotti finiti del mese: dicembre 2015.

Balsamo idratante L'Oréal Elvive ricci sublimi
Decisamente niente di ché: i miei ricci sono rimasti gli stessi di sempre. Funziona solo per districare i capelli e rendere più agevole pettinarli.

Latte corpo Yves Rocher ai fiori di lillà
Buono, molto morbido e fluido al punto giusto. Ottimo profumo. Buona quantità.

Gel doccia Yves Rocher ai fiori di ciliegio
Era un flaconcino, ma è durato abbastanza perché fa una bella schiuma. 

Crema mani Yves Rocher
(Perdonate il flacone tagliato...) Questa è la mia crema mani per eccellenza: è valida e spesso in offerta si trovano due flaconi per €3. Buona profumazione. 

Maschera capelli riflessante Collistar colore rosso paprika
Mi ci trovo bene per camuffare i miei (pochi) capelli bianchi. Dura un paio di lavaggi (uno solo, se andate in piscina!), ma, stando a ciò che dice il mio parrucchiere, se dura poco vuol dire che non fa male al capello. Costa €15 circa, ma dura parecchio. 

Crema antirughe notte Yves Rocher
Mah... Io sulle creme miracolose antirughe sono sempre un po' titubante. Voglio dire: bastasse una crema! Però è piacevole da spalmare sul viso e dà una bella sensazione di elasticità alla pelle. 

Gommage pulizia viso L'Erbolario
Valido, ma niente di eclatante.

Crema contorno occhi L'Erbolario
Qui vale lo stesso discorso fatto per le creme antirughe. Questa, però, appena spalmata forse forse attenua davvero un pelino le borse sotto gli occhi. Se non altro, conferisce una certa luminosità. 

Gel occhi Wellmaxx
Ma che marca è? Boh! Fresco, niente di più.

Dischetti struccanti Crai
I miei soliti dischetti per levare il trucco. Costano poco e funzionano abbastanza bene.

Eccoci arrivati alla fine.
Alla prossima!
Ciao!

venerdì 15 gennaio 2016

Macaron amigurumi all'uncinetto


Che ne dite di un pasticcino dietetico, dopo tutte le abbuffate delle feste? Questo è in rosa shocking, ma potete farne di mille colori e disporli tutti insieme su un vassoietto: successo assicurato! Ecco la traduzione delle istruzioni trovate sul blog Grietjekarwietje.blogspot.com.

Per le due metà: 
Con il colore rosa fucsia, in un anellino magico lavorate 6 maglie basse (6)
2 maglie basse in ogni maglia (12)
*1 maglia bassa, 2 maglie basse nella maglia successiva* x 6 volte (18)
*2 maglie basse, 2 maglie basse nella maglia successiva* x 6 volte (24)
2 maglie basse, 2 maglie basse nella maglia successiva; *3 maglie basse, 2 maglie basse nella maglia successiva* x 5 volte, 2 maglie basse (30)
30 maglie basse (30)
*3 maglie basse, 2 maglie basse nella maglia successiva* x 6 volte (36)
36 maglie basse (36)
36 maglie basse (36)
Lavorando solo nell'asolina dietro: *4 maglie basse, 1 diminuzione* x 6 volte (30)
*3 maglie basse, 1 diminuzione* x 6 volte (24)
*2 maglie basse, 1 diminuzione* x 6 volte (18)
*1 maglia bassa, 1 diminuzione* x 6 volte (12) 
Imbottire.
6 diminuzioni (6).
Passare il filo fra le 6 maglie basse, tirare per chiudere il foro, fermare il filo e tagliarlo.

Per la crema:
Con il colore rosa chiaro, in un anellino magico lavorate 6 maglie basse (6)
2 maglie basse in ogni maglia (12)
*1 maglia bassa, 2 maglie basse nella maglia successiva* x 6 volte (18)
*2 maglie basse, 2 maglie basse nella maglia successiva* x 6 volte (24)
2 maglie basse, 2 maglie basse nella maglia successiva; *3 maglie basse, 2 maglie basse nella maglia successiva* x 5 volte, 2 maglie basse (30)
*3 maglie basse, 2 maglie basse nella maglia successiva* x 6 volte (36) 
Fermare il filo e tagliarlo.
Voltate il dischetto che si è formato, in modo da guardare il retro. Lavorate un giro di maglie bassissime nell'ultimo giro. Fermate e tagliate il filo.
Cucite le parti insieme, con la crema nel mezzo.

domenica 10 gennaio 2016

Oggi vorrei...

... passeggiare sotto la neve.

... un salottino così:

... delle babbucce così:

... e anche un maglioncino così:

... una lanterna così (e la neve!):

... prendere un tè davanti al caminetto.

... fare un ricamino così:

... mangiare una fetta di stollen.
 

... mettermi delle scarpe così:

... e andare a un concerto degli Who.

mercoledì 6 gennaio 2016

Ghirlanda di Natale


Ed eccoci all'Epifania, che tutte le feste si porta via. Peccato! Dovrò togliere le decorazioni natalizie. Quest'anno ho fatto una ghirlanda con le palle per l'albero. Non è difficile, ma di grande effetto. Se volete farla anche voi (per il prossimo Natale...), troverete le istruzioni qui.
Ciao!

lunedì 4 gennaio 2016

Due passi in giardino...

Oggi ho fatto due passi in giardino.
Un giardino molto invernale, anche se stanno spuntando le foglie delle bulbose.

C'è il pino di Natale, che terremo fino all'Epifania: mi dispiace sempre disfarlo.

Nell'orto non c'è un granché, ma i cavoli non mancano...

L'erba, dopo la pioggia di ieri, è bella verde.

E sotto gli alberi rimane il ricordo dell'autunno, 
sotto forma di foglie dalle mille sfumature di rosso.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...