sabato 22 marzo 2014

Provati per voi:
Petit Hôtel Confidentiel

Ciao a tutti, carissimi lettori.
Oggi, per la rubrica Provati per voi (in cui recensisco negozi, alberghi, locali ristoranti e così via), vi voglio parlare del Petit Hôtel Confidentiel. Come forse ricorderete, questo inverno io e il Pupo abbiamo fatto una scappata di due giorni e una notte a Chambéry (trovate il mio resoconto della gita qui). Per il pernottamento ho scelto questo hotel perché avevo visto che su Tripadvisor (qui) ha un punteggio notevole, 4 palle e mezzo, voto complessivo 92%, ed è considerato il numero 1 fra tutti gli alberghi di Chambéry (e non c'è ancora la mia recensione...). Così, incuriosita, ho dato un'occhiata al sito ufficiale (qui) dell'hotel e... meraviglia! Per farvi un'idea generale, vi posto qualche foto presa dal sito. Vedrete che incanto; vi assicuro che le immagini non mentono.

Per cominciare, l'ingresso, situato in una stradina del centro medievale di Chambéry, proprio sotto il castello sabaudo.

Aperta la porta, ci siamo trovati nella reception, molto confortevole, sebbene ipermoderna e di design. Ad accoglierci, la proprietaria, una signora gentilissima e disponibilissima, fine ed elegante, ma assolutamente cordiale. Con lei, c'era anche un grazioso spaniel, anche lui molto socievole...

Per accedere alle varie camere e suite, si esce nel cortiletto interno; la struttura è costituita da varie case medievali, collegate fra loro e ristrutturate con gusto impeccabile, che si affacciano su un cortiletto.

Ecco un'altra foto del cortile, in cui s'intravede un curioso albero di Natale appeso a testa in giù (c'era anche quando ci siamo andati noi).

Questa, invece, è la lobby, dove viene servita la prima colazione. Ha un caminetto che crea un bel contrasto con l'arredamento lineare e moderno.

Ma ora veniamo ad alcune delle camere: non male, vero?



Va be', vi metto anche un bagno: non farà fine, ma è pur sempre un'ambiente fondamentale, spesso trascurato negli hotel (non in questo hotel).

Non so cose ne pensate voi, ma io trovo queste camere assolutamente meravigliose. Non amo particolarmente l'arredamento moderno, ma in questo caso devo ammettere che il connubio di design, funzionalità e comfort è riuscito alla perfezione. Inutile dire che la nostra camera, la n. 4, era pulitissima, aspetto per me imprescindibile di un hotel (altrimenti, preferisco restarmene a casa mia).
Ma veniamo a qualche mio scatto della nostra suite.

La camera è disposta su tre piani, sfruttando con intelligenza un «difetto» della struttura medievale, che è alta e stretta. Qui vedete il piano intermedio, da cui si accede. C'è un corridoietto che si apre su un piccolo soggiorno con divano e poltrona, più la stanza wc, separata dalla stanza da bagno (con doccia), che sta al livello inferiore.



Al livello intermedio ci sono anche un armadio a muro, la cassaforte e un minibar; inoltre, a disposizione degli ospiti ci sono bollitore, tè, tisane e caffè. Ci sono anche la filodiffusione, una dock station Bose e il wi-fi gratuito. Come vedete da questa foto, nel tardo pomeriggio, dopo aver camminato alla scoperta di Chambéry, ci siamo rilassati in camera con un caffè e un po' di lettura sul mio amatissimo Kindle, regalo del Pupo (non so se si vede, ma c'è anche la custodietta imbottita che gli ho cucito io, con una stoffa Ikea: mi piace molto).

Ed ecco la camera da letto, al livello superiore. Il letto – come ha scritto qualcuno su Tripadvisor – è davvero di una comodità incredibile, e lo stesso posso dire dei cuscini (io sono estremamente sofistica in fatto di cuscini: sono sempre o troppo bassi o troppo alti, per me; questi erano perfetti). C'è anche una televisione Loewe, ottima marca a quanto ho sentito dire (noi non l'abbiamo neanche accesa). Il riscaldamento è regolabile direttamente dagli ospiti.


Ecco la vista che avevamo dalla camera, direttamente sul torrione del castello, e anche sulla creperie dove abbiamo pranzato sia il primo che il secondo giorno: era bello tenerla sotto'occhio!

E per finire in dolcezza, ecco i minicroissant della prima colazione, deliziosa (non compresa nel prezzo della camera), servita nella lobby, col caminetto acceso.

In conclusione, il Petit Hôtel Confidentiel è un boutique hotel assolutamente da non perdere. E' arredato con gusto e grande attenzione per i dettagli (vedi le pantofole da camera tenute insieme da un nastro di raso con su scritto il nome dell'hotel) e per il comfort degli ospiti. Inoltre, si trova in una posizione centrale e molto tranquilla. I proprietari sono gentilissimi e disponibilissimi, davvero due persone carine (anche il cane!). Le camere costano da 170 a 270 euro; la colazione 15 euro a testa. Noi di sicuro ci torneremo, se non altro per «collaudare» un'altra camera.
Ciao a tutti!

Petit Hôtel Confidentiel
boutique hotel
10 rue de la Trésorerie
73000 Chambéry, Francia (dip. Savoia)
tel. +33 4 79 26 24 17

12 commenti:

  1. Sai Laura , nemmeno io amo l'arredamento moderno , ma trovo che la disposizione dei locali , i complementi dell'arredo e tutte quelle piccole attenzioni che mettono a disposizione dell'ospite , rendano questo hotel un vero bijou !!!! Un bacione e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  2. Che bello questo albergo! Mi piacciono questi piccoli alberghi con una grande personalità, le camere tutte diverse molto curate. Prendo nota!

    RispondiElimina
  3. ciaooo davvero amo poco lo stile moderno...ma questo è un vero gioiello di albergo...la doccia che meraviglia ma il letto comodissimo di sicuro...un vero buon gusto!!che ricordi e profumi il pane francese e i croissant !!il kindle me lo ha regalato da poco per il compleanno il mio maritino...ma sono ancora in alto mare a scaricare i libri ci capisco ancora poco!!bella la sua custodia che gli hai cucito su misura!!buona domenica!!

    RispondiElimina
  4. Ricambio con vero piacere la tua visita,l'hotel che hai visitato è a dir poco stupendo con quel mix di moderno incastonato in un edificio d'epoca,davvero bello!!!!



    RispondiElimina
  5. Wow che spettacolo questo hotel!!! Interessantissimo articolo e mi sono segnata il nome ...non si sa mai!!! Grazie per tutte le informazioni dettagliate accompagnate da belle foto!!! Buonanotte e buon inizio di settimana :*

    RispondiElimina
  6. Ciao Laura, ti ho rigirato un premio blog, se ti va vieni a prenderlo ☺ a presto e buona giornata!! http://coccinellecreative.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. sono arrivata qui per puro caso e sono rimasta attratta da questa tua rubrica di recensioni che ritengo ben fatto e davvero utile, ti inserisco nella mia blogroll per venirti a trovare ogni tanto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. cavolo, credo che avrei avuto difficoltà' ad andarmene via da quell'albergo!!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...