mercoledì 28 marzo 2012

Una montagna di cookies cioccolatosi!


Ecco una ricetta che farà felici grandi e piccini: i cookies, biscottoni americani strapieni di gocce di cioccolata! L'ho «rubata» da Cotto e mangiato di Benedetta Parodi, la mia mentore culinaria. Non sono per nulla difficili da fare; bisogna solo essere cauti quando si tratta di schiacciare i biscotti sulla teglia col palmo della mano: ci s'impiastriccia un po', ma ne vale decisamente la pena!

Ingredienti per una valanga di biscotti 
(potete dimezzare tranquillamente le dosi e ne avrete comunque da mangiare…)

• 200 g di burro (a dadini e a temperatura ambiente)
• 200 g di zucchero
• 2 uova
• 250 g di farina
• 1/2 bustina di lievito per dolci
• 1 pizzico di sale
• 120 g di cornflakes (tritati nel mixer)
• 125 g di gocce di cioccolato fondente


Mescolate il burro con lo zucchero (io l'ho fatto nel mixer) fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporatevi le uova, il sale, i cornflakes e le gocce di cioccolato: amalgamate il tutto.


Con un cucchiaio (io l'ho fatto con le mani, perché l'impasto si ostinava a opporre resistenza), formate delle palline grandi come albicocche e disponetele sulla teglia da forno rivestita di carta da forno bagnata e ben strizzata. Mi raccomando: le palline devono essere disposte molto distanti l'una dall'altra, perché durante la cottura tendono ad allargarsi e a formare biscotti siamesi… Con il palmo della mano, schiacciate le palline; se volete che i vostri biscotti rimangano belli morbidi dentro, non appiattitele troppo.


Infornate per 10-15 minuti a 180 gradi.

Et voilà! 
Buona merenda!

9 commenti:

  1. Nunzia(NAPOLI)28 marzo 2012 22:58

    Ciao Laura adesso ci delizi anche con queste delizie?Ma sai che ti dico,nonostante dieta e palestra un pensierino su questi deliziosi biscotti di sicuro ce lo faccio.
    Un bacio da Nunzia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be', se fai già la dieta e vai in palestra, una piccola gratificazione cioccolatosa ci può stare, che ne dici? Vanno bene anche per la colazione, così poi c'è tutta la giornata davanti per smaltirli ;)

      Elimina
  2. Che belli! Sapere che ne vengono tanti mi invita a provare! HI!HI!HI! Sembrano buonissimi e bisogna farne in gran quantità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora via con le valanghe di biscotti!!!

      Elimina
  3. Li adoro...non vedo l'ora di provarli....tempo fa ho fatto una ricetta più o meno simile, è ora di tornare a maneggiare i pezzettoni di cioccolato!!!Ciao, Tizy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastico! Dimmi poi come son venuti. Ciao!

      Elimina
  4. Ogni weekend faccio anche io una bella montagna di biscotti e ogni volta dico "così mi durano tutta la settimana!" Al lunedì non ce n'è più neanche mezzo! Ho provato a raddoppiare la dose...stesso risultato, ma com'è 'sto fatto?
    E' successo anche a te con questi deliziosi cookies? :DDDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me durano poco perché son buoni!!! I miei cookies in realtà sono sopravvissuti per qualche giorno, ma devo dire che erano davvero tanti, e noi siamo solo in due, entrambi in fase «dimagrante/tonificante»... Che faticaccia, però!

      Elimina
  5. ciao
    mi piace pasticciare in cucina e mi sa che questi biscotti presto li farò con il mio tato!!!
    Grazie
    Barbara

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...