domenica 23 ottobre 2011

Falafel

Ecco  un piatto semplice da cucinare, a base di ceci, completamente vegano, un po' diverso dal solito e decisamente stuzzicante! Per la ricetta, ringrazio il Negozio Leggero, che vende una vastissima gamma di prodotti alimentari, cosmetici e per la pulizia, tutti «sfusi», in modo da non inquinare il mondo con la plastica degli imballaggi. In questo negozio, oltre a paste, risi, legumi, cereali, farine, detersivi, latte (crudo), uova, vino ecc., si possono trovare anche tante buone ricettine.




Ingredienti:

• 2 tazze di ceci secchi
• 1 cipolla
• 1 spicchio d'aglio
• prezzemolo
• sale
• 1/2 cucchiaino di coriandolo
• 1/2 cucchiaino di cumino
• pepe macinato
• olio per friggere





Tenete in ammollo i ceci per una notte in acqua fredda. Sciacquateli e passateli nel mixer con la cipolla, l'aglio e il prezzemolo. Condite il composto con il sale e le spezie e lasciate riposare 20 minuti. Con questo impasto modellate delle palline da friggere nell'olio caldo per circa 8 minuti (e in genere finché non siano belle dorate).

Nella foto vedete i miei falafel accompagnati da: salsa di melanzane, panini arabi e tzatziki. Se volete le ricette di queste salse e dei panini... rivolgetevi al Pupo, visto che li ha preparati lui: magari così si deciderà a metter su un blog di cucina!!!

1 commento:

  1. wow... sembrano deliziosi! sai che è da tanto che mi riprometto di farli ma non ci ho mai provato! soprattutto non li ho mai provati! mai!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...