mercoledì 3 luglio 2013

Facciamo il formaggio in casa!



Ciao a tutti. Qualche giorno fa mi sono imbattuta in un interessantissimo post del blog Carpe diem, in cui Amalia ci raccontava di come sia riuscita a farsi il formaggio da sé, ispirandosi alla ricetta che ha trovato nel blog Vita frugale, che vi consiglio caldamente. Dalle foto della ricottina che Amalia ha prodotto mi è proprio venuta voglia di provarci anch'io, tanto più che era da qualche tempo che l'ideuzza mi frullava per la testolina (della serie: tutto quello che posso fare da me, me lo faccio io e non lo compro). Ebbene, io e il Pupo abbiamo tentato... e il risultato è stato squisito!!! Gli ingredienti sono quanto di più semplice ci possa essere:

• 1 litro di latte intero (fresco o UHT)
• 3 cucchiai di aceto bianco
• 1 cucchiaino di sale fino

Ecco come si fa (qui la ricetta di Vita frugale):

Portate a ebollizione il latte con il cucchiaino di sale.
Poi spegnete e aggiungete l'aceto: il latte comincia a formare dei «fiocchi».
Mettete un colino o uno scolapasta dentro una pentola; sul colino sistemate un canovaccio a trama larga o una garza sterile e versateci il latte.
Lasciate colare il siero una mezz'ora, poi chiudete il canovaccio e strizzatelo.

(Io ho usato un canovaccio a trama troppo fitta, così dopo un po' mi sono stufata – ero impaziente! – e ho trasferito ciò che era rimasto nel canovaccio dentro un colino a trama fitta, senza canovaccio: il liquido è colato subito e il formaggio è rimasto nel colino.)



Se il liquido colato nella pentola è ancora bianchiccio, rimettetelo sul fuoco con un cucchiaino di aceto e fate bollire: si ricaglierà. Potete poi aggiungerlo al formaggio che avevate ricavato prima.


Io e il Pupo abbiamo poi messo il formaggio in uno scodellino e l'abbiamo tenuto in frigo. Il giorno dopo aveva proprio una forma e una consistenza invitanti: sembrava un fomaggio vero!!! E che sapore! Delizioso. L'abbiamo mangiato prima così, da solo, e poi con un po' di miele: da leccarsi i baffi! Ora io e il Pupo abbiamo deciso: tutte le settimane ci facciamo una ricottina!
Ciao.

8 commenti:

  1. MA CHE BELLISSIMA IDEA !!!!
    POI IO ADORO " IL FAI DA TE "
    GRAZIE LAURA PER QUESTE DETTAGLIATE SPIEGAZIONI !!
    E COMPLIMENTI PER L' OTTIMO FORMAGGIO CHE TI E' VENUTO !!!
    BACI
    NUNZIA

    RispondiElimina
  2. da provare grazie
    ciao Giuliana

    RispondiElimina
  3. che bello saper cucinare! bravissima...io non ho il tuo talento e la tua pazienza! buona serata

    RispondiElimina
  4. ciao
    buono questo formaggio. Mia mamma ogni tanto lo fa.

    RispondiElimina
  5. Uh che bontà! Sento il profumo...
    bacione

    RispondiElimina
  6. Molto interessante me lo sono copiato !
    Buon pomeriggio
    Mandi

    RispondiElimina
  7. fantasticoooo!! mi hai ispirata: anche io ci voglio provare!! grazie per aver condiviso!!

    RispondiElimina
  8. wow, questa mi piace proprio, voglio provare anch'io!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...