domenica 6 aprile 2014

Provati per voi:
ristorante giapponese Yoshi

Ciao a tutti, cari lettori!
Per la mia rubrica Provati per voi, oggi voglio parlarvi di un ottimo ristorante giapponese: lo Yoshi (sito qui). Premetto che, pur apprezzando molto sushi e sashimi, non sono un'intenditrice; ma d'altronde, chi può onestamente affermare di esserlo? Lo dico perché su Tripadvisor si trovano spesso le recensioni dei «professorini» (come li chiama il Pupo mio marito) che criticano a tutto spiano perché, «sì, il sushi non era male, però per carità, non è così che dev'essere preparato/servito/presentato». Io, non essendo professorina, mi accontento di pensare che quel piatto giapponese mi è piaciuto, e poi, se anche non rispondeva a tutti i requisiti del perfetto sushi, pazienza: basta che mi sia piaciuto, appunto. Fine della premessa. Allo Yoshi mi sono trovata assai bene, e persino il Pupo, che di certo non si può definire un amante della cucina giapponese, è rimasto soddisfatto; e comunque, fanno anche cucina thailandese, quindi anche chi odia il pesce crudo troverà qualcosa da mangiare. Tuttavia, anche nel menu giapponese si può evitare il pesce crudo: infatti il Pupo ha ordinato solo sushi vegetariano e tempura di sole verdure, e gli sono piaciuti.

Io invece ho voluto strafare, anche perché andiamo a mangiare giapponese molto di rado e volevo proprio approfittarne, e così ho scelto il mega-menu, lo Yoshi Menu (€38). E così mi sono sbafata uno squisito tataki: tonno e salmone alla piastra appena scottati con insalata di alghe (che ho scoperto che mi piacciono un sacco!).





A seguire, hotate yaki: spiedini di cappesante.




Poi, una tempura misto mare e verdura strepitosa, fra l'altro una montagna.
E per finire, come se tutto quello che già avevo mangiato non bastasse, un enorme assortimento di sushi e sashimi: sashimi assortiti, 4 pezzi di Alaska, 4 di California e 6 di nigiri. Era veramente un menu pantagruelico, come potete vedere dalle foto. Non so come ho fatto a mangiare così tanto... Però, nonostante fossi bella pienotta, non mi sentivo affatto troppo appesantita o altro: semmai, solo sazia e felice!




L'ambiente del locale è molto carino e curato, suddiviso su due piani. Al piano terra c'è una sala più grande, la sala nera, e una più raccolta, la sala bianca. I coperti sono parecchi (forse dovrebbero distanziare un po' di più i tavolini) e, non stante fosse martedì sera, c'era parecchia gente. Le cameriere e il cameriere, tutti molto giovani, sono spigliati e gentilissimi. Nonostante alcuni pareri contrari letti su Tripadvisor, noi abbiamo trovato il servizio valido e rapido.

Yoshi
via San Quintino, 8P – Torino
tel. 011 5063521

6 commenti:

  1. Grazie per le info e le belle foto!Bacioni simona

    RispondiElimina
  2. dovete assolutamente provare il ristorante abruzzese da Giannino in via Botta 10 si mangia benissimo il costo è ragionevole e il locale è molto accolgliente

    RispondiElimina
  3. grazie per come hai raccontato la tua cena giapponese...bellissime le foto...ma aimè sono troppo tradizionalista non riuscirei a mangiare piatti esotici...ma mai dire mai se non si prova non si sa!!!quindi magari un giorno...il giappone da ragazza mi affascinava...lo avevo portato come argomento all'esame delle medie!!!buona settimana

    RispondiElimina
  4. Non sapevo del sushi vegetariano, grazie per l'informazione! E sono d'accordo con Gabri, su come hai raccontato la cena, sembrava proprio di essere lì davanti al piatto : )
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Ciao Laura.. qui dove abito esiste un japp, ma è così caro che io, il marito e tutti i nostri amici lo evitano come la peste.. in alternativa noi che adoriamo mangiare il sushi (o almeno il marito) andiamo negli ALL YOU CAN EAT, in pratica sono dei ristoranti japp taroccati gestiti da cinesi che ti fanno mangiare sushi quanto vuoi spendendo un prezzo fisso escluse le bevande.. Quando noi amici organizziamo una cena in uno di questi posti spazzoliamo via il mondo! Anche io non sono un'esperta.. ma seguendo il marito e company so qual'è uno dei migliori.. quello che sicuramente non ci mette troppo riso e poco pesce se non inesistente, che il pesce ovviamente sia fresco, il tonno rosso e non marrone come ci è capitato una volta, e che ti trattano gentilmente! Te ne consiglio uno se vuoi che sta a Livorno se un giorno ti capiterà di scendere da queste parti! ;)

    RispondiElimina
  6. se passo in zona vado sicuramente! Poi io adoro il giappo!
    bacioni
    http://laviecestchic.blogspot.it

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...