mercoledì 1 luglio 2015

Oggi ho comprato...


1. una maschera peel-off Shaka – €1,99
2. un correttore Essence – €2,49
3. un primer occhi Sephora – €9 e qualcosa
4. una saponetta purificante antisettica alla propoli La Savonnerie de Marseille (100 gr) – €2,10
5. delle cartine assorbisebo Muji (confezione da 100, 7x10 cm) – €2,50
6. delle salviette levasmalto Shaka (confezione da 15) – €0,99

Tutti prodotti low-cost, e per me tutti nuovi e da provare.
1. Sto per finire una maschera peel-off di Bottega Verde, che non mi è dispiaciuta affatto (che goduria togliersi dalla faccia la pellicola gommosa e vedere che ci sono rimaste intrappolate un sacco di schifezze che prima erano nei nostri pori!), ma costa un po' tantino; inoltre, avendo deciso d'ora in avanti di farmi per lo più solo maschere all'argilla verde (l'argilla l'ho già in casa, e la uso anche da bere sciolta in acqua per «sistemare» il pancino), ho deciso di ripegare su una confezione piccola ed economica. Vedremo se funziona.
2. Il correttore è un must, per me. Di solito ne uso uno in stick della Kiko (non male) e uno, sempre in stick, di Essence (un po' duro). Ora ho voluto provarne uno liquido sempre di Essence: poi vi dirò come mi è sembrato.
3. Come primer occhi in genere uso quello della Kiko, con cui mi trovo abbastanza bene, ma ho voluto provare questo di Sephora,  approfittando dello sconto del 20%.
4. Io ho il pallino delle saponette: mi piacciono tantissimo! Così, quando capita me ne compro una. Questa l'ho acquistata in un negozio che per me è un paradiso: La Savonnerie de Marseille, che vende saponette di varie forme, dimensioni, colori e profumazioni, oltre a essenze e profumi solidi.
5. Delle cartine assorbisebo non posso più fare a meno: sono comodissime per eliminare l'effetto lucido che flagella la mia fronte, evitando così di aggiungere cipria al trucco preesistente, con il risultato di soffocare la pelle con strati di makeup. Di solito uso quelle di Essence, anche se le prime che ho avuto erano del Body Shop (parlo di almeno vent'anni fa!), e sono molto curiosa di provare queste di Muji, made in Japan!
6. I dischetti levasmalto sono utili in viaggio. Ne avevo acquistato una confezione simile in Austria, ma erano carissimi, puzzolenti e untissimi. Questi di Shaka costerebbero due euro in più, ma erano in offerta.

Ciao!



3 commenti:

  1. Anche io adoro le saponette, le ho riscoperte qualche anno fa (prima usavo il sapone liquido) e ora non le abbandono più! I dischetti levasmalto sono molto pratici, ma io non li trovo molto efficaci (e ho risolto il problema non mettendomi lo smalto quando vado in vacanza..!)

    RispondiElimina
  2. Anche io adoro le saponette, le ho riscoperte qualche anno fa (prima usavo il sapone liquido) e ora non le abbandono più! I dischetti levasmalto sono molto pratici, ma io non li trovo molto efficaci (e ho risolto il problema non mettendomi lo smalto quando vado in vacanza..!)

    RispondiElimina
  3. ottimi acquisti!! buona setttimana, ciao Andrea

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...