giovedì 27 febbraio 2014

Torta di polenta ai formaggi e speck

Ciao a tutti!
L'inverno sta per finire, finalmente: si sente proprio il bisogno di giornate più lunghe, di luce, sole e tepore. Per un po' il freddo e la neve vanno bene, ma alla lunga stufano. Però, anche se le temperature si stanno alzando, di sera fa ancora assai fresco, quindi perché non approfittarne per cucinare un bel piatto di polenta? La polenta – si sa – fa bene, scalda, è buona e non costa tanto. Se poi, come me, si usa quella che cuoce in pochi minuti, si evita anche la scocciatura di dover mescolare per un'ora. Ho trovato questa bella ricetta, parecchio sostanziosa, sul numero di febbraio di Cucina moderna. L'ho collaudata e devo dire che è venuta proprio buona. L'unico problema è che, quando si tagliano le fette, il formaggio fuso di cui è stracolma tende a scivolare nel piatto; insomma, non sono riuscita a fare delle belle fette definite (ecco perché nella foto qui sotto vi mostro solo la torta intera), però erano squisite!

9 commenti:

  1. golosissima...io la faccio un po' diversa,ma mi ispira taaaanto anche questa!!! gnam -gnam

    RispondiElimina
  2. Ciaoooo avevo visto anche io questa ricetta e allora anche tu mi confermi che è buona e allora devo provarla!!Sono abbonata a cucina moderna e mi trovo molto bene tutte le ricette che ho provate sono sempre riuscite bene!!!che farina di polenta hai usato?Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. Ho usato la Polenta Valsugana, non la più buona del mondo, ma cuoce in otto minuti: di più non ho voglia di mescolare! Ciao.

      Elimina
  3. Oggi c'è il sole ma verranno i giorni freddi in cui una buona polenta come la tua scalderà cuore e palato!!!

    RispondiElimina
  4. sembra squisitissima!
    :)
    emme

    RispondiElimina
  5. Deliziosa questa torta di polenta. Anche a noi piace tantissimo la polenta !!! :) Claudia !!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...