venerdì 10 gennaio 2014

Detersivo per bucato fai da te


Ciao a tutti, cari lettori e care lettrici! Fra i buoni propositi per l'anno nuovo, che ne dite di includere anche quello di inquinare di meno con i detersivi (e risparmiare)? Questo obiettivo non è affatto irrealizzabile, se ci si fa il detersivo per il bucato in casa! Gli ingredienti sono pochissimi e li abbiamo di sicuro già in dispensa; altrimenti si comprano dovunque e costano due lire. Di cosa sto parlando? Degli ingredienti-base per quasi ogni detersivo fai da te:

acqua - 4 litri
sapone di Marsiglia - 300 grammi
bicarbonato - 4 cucchiai colmi

Ecco come si fa:
Portate a ebollizione l'acqua e spegnete il gas. Buttate nell'acqua il sapone di Marsiglia grattugiato grossolanamente: in pochi attimi si dissolverà. A questo punto aggiungete il bicarbonato. Ne risulterà un liquido. Ma lasciatelo riposare tutta la notte, e al mattino vi ritroverete con un bel pentolone pieno di detersivo densissimo, bianco e viscoso, come quello che vedete in foto.
Io l'ho poi trasferito in vari contenitori con coperchio, tipo Tupperware, e lo conservo come un normale detersivo. Per usarlo, ne metto due bei cucchiai in un ex barattolo di marmellata (non si butta via niente!), aggiungo acqua tiepida e mescolo un po'; poi lo verso direttamente nell'oblò della lavatrice con il bucato. Lava davvero bene e i panni vengono profumati. Se invece lo usate per lasciare in ammollo tutta una notte dei capi bianchi un po' ingialliti, vedrete come vi verranno splendenti!
Ho trovato questa «ricetta» qui; vi consiglio di dargli un'occhiata, perché c'è anche un'interessante discussione sull'ammorbidente più naturale del mondo: l'aceto o il limone.
A presto!

7 commenti:

  1. Mi piacciono queste cose!! Mia mamma è un po' intransigente sui detersivi (ha "i suoi" e non li cambia...) però verrà il momento in cui avrò la mia lavatrice e quello dei metodi alternativi di lavaggio sarà sicuramente un aspetto da considerare :) Adoro il profumo di marsiglia, mi fa pensare alla mia nonna :)

    RispondiElimina
  2. Brava Laura , anch'io ho una passione per questi prodotti naturali !!! Speciale questa ricetta...vado a curiosare al link che hai inserito !!! Mi piace qui da te lo sai vero ? Tanti bacini

    RispondiElimina
  3. ciaooo che ottima idea!!io non amo i detersivi profumati delle ditte più note,ma il classico profumo di pulito e il sapone di marsiglia è ottimo e poi ciò che conta è che il bucato sia pulito!!grazie per averci suggerito il sito corro a curiosare!!!ciaooo e buon bucato,unico neo che manca il sole da troppo e ci tocca asciugarlo in casa dalla stufa!!!

    RispondiElimina
  4. Questa ricetta col bicarbonato devo provarla perchè finora scioglievo il sapone (che mi avanzava dal lavaggio a mano) in acqua demineralizzata e cuocevo.Grazie...vado a curiosare nel link che segnali ; )

    RispondiElimina
  5. ottima idea ne approfitto!!! un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Ottima ricetta! Velocissima e perfetta! Grazie mille, mi sembra un proposito da tenere presente!

    RispondiElimina
  7. Grazieeeeee!!!!! Finalmente una ricetta per fare il detersivo per lavatrice in casa senza borace. Io autoproduco da più di un anno lo sprai sgrassatore facendo macerare bucce d'arancia in aceto per una quindicina di giorni , poi filtro e verso in uno spruzzatore. Efficacissimo! Inoltre uso l'aceto al posto dell'ammorbidente già da tanto tempo e mi trovo bene. Non avevo fatto ancora il detersivo perché volevo una ricetta semplice .....come questa! Domani faccio scorta di sapone di Marsiglia e provo. Sai che già uso sapone di Marsiglia e bicarbonato per sgrassare le padelle ed è una mano santa? Io soffro di alleria alle mani e tante sostanze chimiche preferisco evitarle, ma trovo che i detersivi autoprodotti siano efficaci, non dannosi per l'ambiente e costano pochissimo. Perché pagare tanto per pubblicità e veleni?

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...