giovedì 30 giugno 2011

Melanzane alla parmigiana
(con presina a punto croce)


La settimana scorsa i miei banchettari/contadini di fiducia vendevano le prime melanzane dell'anno; e allora come non lasciarsi tentare e comprarne qualcuna? Così poi ho cucinato una buona parmigiana. Ecco la ricetta.

Ingredienti
2 melanzane viola grandi (o 3 medie)
2 mozzarelle (strizzate)
1 lattina di polpa di pomodoro
1/2 cipolla rossa
basilico
sale fino e grosso
 olio d'oliva extravergine


Tagliate le melanzane a fette di 1 cm di spessore. Disponetele su una o più teglie e salatele col sale grosso; dopo un po', sciacquatele. Per grigliarle, uso la stessa padella che utilizzo per fare le crêpes e le galettes. Spennellate un lato delle melanzane e mettetele a grigliare in quella padella, senz'altro grasso. Dopo un po' spennellatele di olio dall'altro lato e giratele. Quando sono morbide, toglietele dalla padella e disponetele su carta da cucina per assorbire il grasso. Nel frattempo, mettete poco olio in un tegamino; aggiungete la cipolla tritata e la polpa di pomodoro; salate e lasciate cuocere a fuoco lento e coperto finché non avrete grigliato tutte le melanzane. Quando le melanzane saranno pronte, spennellate di olio una pirofila. Disponete uno strato di melanzane; sopra ogni fetta, versate una cucchiaiata di salsa di pomodoro e mettete 1/2 fogliolina di basilico; poi fate uno strato di mozzarella a fette. Procedete così fino a esaurimento degli ingredienti. Volendo, cospargete di pecorino o parmigiano grattugiato. Infornate a 200° finché la parmigiana non è calda. Si può anche preparare il giorno prima dandogli solo una breve cottura preliminare. (Notate che non ho usato sale, tranne nella salsa di pomodoro e sulle melanzane all'inizio della preparazione: per me, che non amo il sale, è sufficiente, ma voi se volete potete salare i vari strati di melanzane man mano che li disponete nella pirofila.)

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...